music
costruzioni, costruzioni edili, dierre costruzioni, dierre, edilizia, edilizia civile, restauro, strade, ponti, opere stradali, opere fognarie, fogne, edifici, restauro edifici, edifici monumentali, edifici architettonici, architettura, restauro facciate, cornicioni, illuminazione, pubblica illuminazione, decori, decori e pitture, pitture, ponteggi, pavimentazione, ristrutturazione,manutenzione, fabbricati, materiali innovativi, recupero edile, rivestimenti, pavimenti, fondazioni, travi, balconi, intonaco, muratura,calcestruzzo, cemento,terrazzo, tettoia
---Manutenzione Fabbricati

Tecnologie nuove per il recupero edilizio

Le costruzioni, come ogni elemento in natura vengono giornalmente aggredite da agenti esterni ed inesorabilmente invecchiano la facciate e gli aggetti architettonici che la compongono. Ripristinare le facciate fa parte della normale manutenzione ricorrente, ripristinare meglio e con maggiore durata è una promessa garantita dall'esperienza acquisita di realizzare diversi interventi che ci hanno dato la possibilità di riscontrare, nel tempo, la validità del nostro sistema di lavorazione secondo le sue esigenze, mettendo a contatto su entrambi i fronti, le corrette procedure di realizzazione delle tecniche tradizionali, e delle nuove tecnologie del recupero edile.
Gli assestamenti di natura strutturale e l'aggressione atmosferica hanno reso necessario un intervento di ripristino delle parti degradate dell'intonaco dei frontalini e intradossi dei balconi, nonché dodicimila metriquadri di superificie con cavillature, lesioni, fessure e distaccamenti di intonaci.
Così si presentavano le facciate del condominio "Via Biagio Miraglia" in Napoli.
Le cause di tale degrado sono molteplici. Ad un naturale invecchiamento dei materiali si associa, da un lato, l'utilizzo di materiali di rifinitura che non presentano più requisiti idonei, e dall'altro, la mancanza di accorgimenti tecnici in fase costruttiva, fondamentali per la buona durata degli stessi. Infatti, il classico intonaco adoperato nell'edificio in oggetto, così come in quasi tutti gli edifici coevi ed ancor oggi diffuso in un certo tipo di edilizia, in realtà presenta caratteristiche non idonee sia a causa della sua composizione a più strati, aventi coefficiente di dilatazione termica differente, sia per le non buone caratteristiche di impermeabilità e traspirabilità.
Ciò conduce ad un degrado progressivo degli intonaci, specie in parti delicate quali frontalini, spigoli, modanature, ecc., che si manifesta inizialmente con microfessure non visibili e che successivamente vanno aumentando ed allargandosi. Le continue sollecitazioni e l’azione delle acque meteoriche,
consumano inesorabilmente sia lo strato di guaina sia il calcestruzzo a protezione degliimmobili sottostanti, creando con il tempo delle lesioni e/o fessure che permettono all’acqua l’attacco alle strutture sottostanti, con la conseguenza di arrecare danni ingenti alle abitazioni sottostanti e conseguentemente indebolimento delle strutture. Un intervento immediato, permetterebbe oltre che di prevenire i danni, di ridurre notevolmente i costi degli interventi

pagina 1 di 4 avanti>>


COSTRUZIONI GENERALI SAS : Traversa Via Roma,6 - 80033 - CICCIANO - (Na) P.IVA 05469631211 Telefax 081 8265608
/ Note Legali // Privacy /Home/ Servizi




PROGGETTO
e realizzazione



PROGETTO
e realizzazione



Ponteggio
in Sicurezza

Elaborazione del POS
CARATTERISTICHE DI SICUREZZA
MISURE DI PREVENZIONE
Posa del ponteggio.
Le modalità di montaggio, uso e smontaggio del ponteggio .